There and back again – parte prima

Sono stata un po’ lontana dai miei blog negli ultimi mesi, perché mi sono sposata con quello che da anni chiamo mio marito e che dall’8 ottobre lo è diventato sul serio.  Volevo godermi a pieno i preparativi e, onestamente, non avevo la testa per buttare giù quattro righe che avessero un senso.

Mi sono sposata in Piemonte, nel mio paesino in provincia di Asti, nella mia chiesa, tra le colline e i vigneti della mia infanzia. È filato tutto liscio, vestito, cerimonia, c’era il sole.. una giornata favolosa, tutte le persone che amo con me. Io che da ragazzina dicevo, Io? Ma noooooo , mi sono ritrovata emozionatissima mentre camminavo lungo la navata. Io che mi sono calmata solo quando ho preso la mano di Claudio.

E poi siamo partiti. Destinazione Nuova Zelanda.

hauraki-gulf_148

Viaggio di Nozze itinerante, abbiamo affittato l’auto ad Auckland ed abbiamo girato in lungo e in largo le due isole di quello che per me è uno dei Paesi più belli e civili del mondo.  La Terra di Mezzo !!

Già, la terra di mezzo. Infatti non solo il titolo di questo post significa “andata e ritorno“, ma è liberamente ispirato a There and back again, a Hobbit’s tale by Bilbo Baggins, perché è inevitabile, si respira Signore degli Anelli in ogni angolo di Aotearoa (il nome Māori della Nuova Zelanda).

To be continued …

Annunci

5 pensieri riguardo “There and back again – parte prima

  1. Le mie più sentite congratulazioni!

    Quando un’anima di così alto spirito come la tua si unisce, consapevolmente ed in piena libertà (come fa intuire la tua sottolineatura di una frequentazione more uxorio precedente nel tempo), non può che generare un’unione che senza dubbio alzerà la media della qualità del genere umano: potrà sembrarti esagerato ciò che ho detto, ma è proprio ciò  di cui abbiamo tutti bisogno… e non parlo di matrimoni in senso stretto, perché non ha importanza come è composta questa unione, ma che essa sia tale, specie se, in una sorta di eugenetica evolutiva, spiriti affini e positivi sommano le loro potenzialità… quando si condividono le proprie idee ed i propri valori con un’altra persona, si ottiene sempre un raddoppio per ciascuno, giacché ognuno mantiene i propri ed in più acquisisce quelli dell’altro .

    Con questo pensiero un po’ da bomboniera e da confetto, ti saluto e ti rinnovo le mie felicitazioni.

  2. Ma.. ma… congratulazioni!!!! che bello, vi auguro tanta felicità! Il viaggio di nozze in Nuova Zelanda è spettacolare 😀 attendo le altre “puntate” del racconto

    1. Ma grazieeee !!!! Ci sto lavorando, devo riordinare le idee. Siamo stati Down under 1 mese !!! E ora soffro prepotentemente di “mal di New Zealand”.

      1. qui non c’è fretta, si attende XD ce l’ho io il mal di nuova zelanda che neanche ci sono stata, solo a vedere documentari e film, non oso nemmeno immaginare come stai tu. be strong.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...